Jesi in Fiore senza espositori locali, Lucaboni: "Flop di Giampaoletti" | | Password Magazine

Jesi in Fiore senza espositori locali, Lucaboni: “Flop di Giampaoletti”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – “Ennesima pessima figura del mancato assessore Giampaoletti. Dopo commercianti e ambulanti, nessun fiorista jesino parteciperà alla prossima iniziativa di Jesi in fiore. Figuraccia di tutta una maggioranza dove il pressapochismo e l’ improvvisazione la fanno da padrona. Festeggiamo la festa dei fiori a Jesi e nessuno dei venditori jesini è informato della possibilità di partecipare. Assurdo è dire poco, folle sarebbe più adeguato”. Così Massimiliano Lucaboni, candidato sindaco Libera Azione Jesi, in merito all’assenza di espositori jesini alla kermesse floreale al via domani nel centro di Jesi. “E questa è solo una  delle tante  follie fatte da questa amministrazione. Ultima, non in ordine di tempo, la concessione ad una coop torinese dei lavoro di pulizia del Comune. Ebbene la ditta ha ridotto le ore di lavoro delle nostre concittadine perché intende far lavorare il loro di personale. Certo non mi sembra una  bella iniziativa in aiuto al lavoro locale. Troppe le chiacchiere e poca la sostanza. Ci vogliono I fatti. Ma soprattutto capacità amministrativa che, anche se con rammarico debbo riscontrare, completamente assente da questa compagine amministrativa”.

Stasera all’ America Bar, in via Ancona, Libera Azione Jesi offre un aperitivo cena  a tutti coloro che vorranno intervenire, dalle 19 alle 23, con divertimento e musica.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.