Jesi, insediato il nuovo Commissario Mario Sica | Password Magazine

Jesi, insediato il nuovo Commissario Mario Sica

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Cambio alla dirigenza del Commissariato di PS di Jesi: dal 22 gennaio, si è insediato al comando, il vice questore aggiunto Mario Sica. Dopo due anni all’Ispettorato di Pubblica Sicurezza del Vaticano, come funzionario dei servizi di controllo di Piazza San Pietro, Sica subentra a Michele Morra che, dopo un anno a Jesi, è stato trasferito ad Ancona per ricoprire il ruolo di vice della squadra mobile ed occuparsi di criminalità organizzata nella nostra Regione.

Entrato in amministrazione nel ’94, Sica, dopo l’incarico di dirigente nel Comune di San Candido (Bolzano) dal ’96 al 2002, era già stato nelle Marche dal 2002 al 2012, impegnato nella Polizia di Frontiera Aerea e Marittima di Ancona: «Nei miei dieci anni nel capoluogo dorico, ho avuto modo di conoscere e apprezzare questa terra. Faremo sicuramente tante cose buone, in armonia con le istituzioni del territorio – ha detto Sica stamani alla stampa –  L’impegno sarà quello di fare sempre meglio, grazie anche alla collaborazione e al supporto di cittadini. Invito tutti a segnalare sempre e comunque gli episodi sospetti: tanto più è tempestiva la segnalazione tanto più la Polizia è nelle condizioni di intervenire efficacemente».

È proprio grazie alla richiesta di intervento di  cittadini che, nei giorni scorsi, la Polizia ha potuto sventare diversi tentativi di furto in una zona nei pressi del centro di Jesi. Dopo aver ricevuto la segnalazione della rimozione di due pannelli di cemento da una recinzione, probabilmente per aprire un varco di accesso e di fuga, e di due auto sospette aggirarsi nella zona, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri  fuori dai confini della Vallesina, è stato possibile intercettare le due vetture e i loro occupanti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.