Jesi Jazz Festival, un grande successo | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Jesi Jazz Festival, un grande successo

JESI – “A Jesi è tornata la musica jazz di grande livello”, queste parole del maestro Massimo Morganti, pronunciate a conclusione del concerto della sua Colours Jazz Orchestra con Fabrizio Bosso, sintetizzano ciò che è stato Jesi Jazz Festival 2013.

Sei appuntamenti concentrati in meno di una settimana, fra il 30 luglio ed il 5 agosto, che hanno visto proporsi al pubblico – stimate complessivamente circa duemila presenze – poeti delle note quali Marcio Rangel e Daniele di Bonaventura, quest’ultimo esibitosi insieme al pittore Carlo Cecchi, mostri sacri della scena internazionale quali Randy Bernsen e Julius Pastorius, talentuosi artisti italiani come Massimo Selvi ed Eduardo Javier Maffei, orchestre quali la giovane Young International Collective, l’affermata Opus 1 Jazz Orchestra e la ormai consacrata Colours Jazz Orchestra; su tutti, protagonisti delle due serate in piazza della Repubblica, gli immensi Flavio Boltro e Fabrizio Bosso.

Non solo in centro, due dei sei concerti si sono svolti in altrettanti quartieri periferici della città che più raramente sono teatro di eventi di tal genere: un segnale di attenzione che l’Amministrazione e gli organizzatori hanno voluto lanciare in vista di future manifestazioni.

La rassegna, frutto della competente regia di Samuele Garofoli di Territori Sonori, nasce dalla collaborazione fra Amministrazione comunale, Fondazione Pergolesi Spontini, Arcevia Jazz Feast, Progetto JES! ed imprenditori appassionati del genere quali Davide Zannotti di Hemingway Cafè, Mirco Martelli del Caffè del Teatro, Giorgio e Mirco Cellottini di Caffè Imperiale.

Molta soddisfazione fra i promotori dell’iniziativa. L’apprezzamento dimostrato da un pubblico eterogeneo, tanti gli appassionati provenienti anche da lontano, indurrà sicuramente riflessioni su come proporre al meglio le future edizioni.

Comunicato da: Comune di Jesi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.