Jesi, la bimba ha fretta e nasce in ambulanza | Password Magazine

Festival Pergolesi

Jesi, la bimba ha fretta e nasce in ambulanza

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Non ha potuto proprio più aspettare e così la piccola Bea è nata in ambulanza.

Alle 00.20 di questa notte, il 118 riceve una chiamata: una giovane di 23 anni, giunta al termine della gravidanza, ha forti contrazioni e necessita di raggiungere subito l’ospedale. Scattano immediati i soccorsi con l’automedica e un’ambulanza della Croce Verde di Jesi che arrivano in aiuto della futura mamma, nella sua abitazione in via Gramsci.

Giunti sul posto, la situazione sembrava essersi stabilizzata ma una volta caricata la ragazza in ambulanza, il mezzo non è riuscito neanche a percorrere 50 metri in direzione dell’ospedale che la piccola Bea è venuta al mondo a bordo, con grande gioia della sua mamma e l’emozione dei soccorritori intervenuti.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.