Jesi, Luna Park gratuito per gli operatori sanitari: l'iniziativa dei giostrai | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi, Luna Park gratuito per gli operatori sanitari: l’iniziativa dei giostrai

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
mde

JESI – Tre giorni di Luna Park gratuito per gli operatori sanitari. L’iniziativa è degli esercenti dello Spettacolo Viaggiante che hanno organizzato tre giornate di svago (dal 16 al 18 settembre) dedicate a tutti coloro che si sono schierati in prima linea e hanno combattuto il covid. Operatori sanitari ma anche volontari di Croce Verde, Croce Rossa, Protezione Civile sono così potuti salire gratuitamente, insieme ai loro familiari, sulle giostre, semplicemente esibendo alle casse il proprio badge dell’azienda o dell’associazione.

Un modo per dire grazie a chi ha messo tutto l’impegno e la dedizione per gestire la delicata fase dell’emergenza.

IMG-20200919-WA0063

L’iniziativa è stata ben accolta dagli operatori sanitari come racconta Catia Badiali, tecnico di radiologia dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi: «Io e mio marito siamo andati a ringraziare personalmente gli ideatori di questa iniziativa che è stata ben accolta e molto partecipata, non solo dai sanitari di Jesi – fa sapere alla stampa – Tutti i giostrai sono stati molto felici della risposta positiva alla loro iniziativa e la replicheranno anche in altre città. Nonostante le polemiche prima del loro arrivo le norme anti-covid sono state tutte, ampiamente, rispettate».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.