Jesi, marito uccide la moglie poi tenta il suicidio | | Password Magazine
Banner Aprile IH Victoria

Jesi, marito uccide la moglie poi tenta il suicidio

JESI – Un caso sconvolgente di omicidio scuote la città in questo caldo sabato di luglio. La notizia è di poche ore fa: un anziano di 87 anni avrebbe ucciso la moglie di 82, nell’abitazione in via San Francesco. Secondo prime notizie, ancora non ufficiali, l’avrebbe colpita ripetutamente con il bastone fino a toglierle la vita. Poi avrebbe tentato di uccidersi con un taglierino nella vasca da bagno e cocktail di farmaci.

I soccorsi sanitari del 118, allertati intorno le 20.30 da un parente, sono però riusciti ad arrivare in tempo: l’uomo è stato portato d’urgenza all’ospedale da un’ambulanza della Croce Verde di Jesi scortata da un’automedica. Sarebbe in fin di vita.

Le circostanze non sono comunque chiare e i carabinieri sul posto attendono di eseguire prima tutti gli accertamenti. Sul luogo dell’omicidio sta arrivando il medico legale per capire bene il quadro della situazione. Questo permetterà anche di fare luce sul movente. Attualmente l’anziano, le cui condizioni sono molto critiche, è in stato di fermo perchè responsabile del reato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.