«Jesi Natale, centro spoglio e clima sottotono che non aiuta il commercio».

JESI – «Un Natale spoglio, mesto e che non aiuta i commercianti già provati dai lavori di piazza Pergolesi questo anno». A parlare è Silvia Gregori, consigliere comunale di Forza Italia: «Basta guardare le illuminazioni quasi assenti e la spartanità dell’albero in piazza della Repubblica per capirsi.
Un giro nelle città vicine tra marche ed Umbria e qui da noi, sembra di essere piombati in una sorta di Natale assemblato un po’ alla meno peggio.
Perché mi chiedo?
Non bastava questo clima di austerità nel periodo estivo anche a Natale?
Certo, non intendevo dire che avremmo dovuto chiamare Michael Bublé o Mariah Carey per le canzoni di Natale . Ma certo così il clima è davvero sotto tono .
Invece di proiettare  immagini natalizie ,avremmo potuto fare un Natale più vero e sincero senza giochi di luce ma animazioni vere che piacciono alle famiglie e non , che trasmettono allegria in questo periodo dell’ anno che dovrebbe essere il più gioioso e colorato dell’ anno.
Prima  di lanciarci in grandi progetti per il turismo dai nomi altisonanti , cerchiamo prima di vincere le sfide più semplici , come quelle di riempire il nostro corso le nostre piazze sotto Natale!
Anche questo è PIL».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*