Jesi, negozio di vicinato tradito da Tripadvisor: sanzionato per pranzi non autorizzati | Password Magazine

Jesi, negozio di vicinato tradito da Tripadvisor: sanzionato per pranzi non autorizzati

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Immagine di repertorio

JESI – Non aveva licenza per pranzi o cene, a tradirlo le recensioni su Tripadvisor. Il noto sito di recensioni ha portato alla luce l’attività irregolare di un negozio di vicinato, il cui titolare è stato sanzionato dalla Polizia locale non avendo la licenza per effettuare pranzi o cene. È accaduto nei giorni scorsi in centro dove gli agenti del locale Comando hanno svolto un’attività di indagine proprio partendo dai commenti lasciati sul portale web destinato a esprimere giudizi su bar, ristoranti e alberghi in Italia e nel mondo. In particolare l’attenzione della Polizia locale è stata catturata  dalle recensioni effettuate relative ad una festa di compleanno, con menù completo fino al dolce, organizzata dal titolare all’interno del locale che, come negozio di vicinato, ha autorizzazioni solo alla vendita da banco di prodotti alimentari

Gli agenti hanno preso contatto con i firmatari delle recensioni che hanno confermato la loro presenza al banchetto, fornendo informazioni utili per il pieno accertamento dei fatti. Di qui, a seguito del sopralluogo, sono scattate le contestazioni al titolare con tanto di verbale di 1.000 euro di multa per violazione alla normativa regionale sul testo unico del commercio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.