Jesi, nuotate notturne alla piscina comunale | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi, nuotate notturne alla piscina comunale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Una piscina talmente bella che è difficile non cedere al richiamo di una nuotata in piena notte. Purché si faccia però nei tempi e nelle modalità consentite. É andata male a un gruppo di ragazzini che, nella notte tra lunedì e martedì, sono stati pizzicati dai carabinieri mentre facevano il bagno nella piscina comunale «G.Bocchini» di via del Molino, durante l’orario di chiusura. Pensando di passare inosservati, si sono introdotti nell’impianto – recentemente rimesso a nuovo e riaperto – per un tuffo. Un vicinato vigile e affezionato alla piscina, considerata ormai fiore all’occhiello del quartiere, ha però dato l’allarme al 112 e per i ragazzi, complici della bravata, ora sono previsti guai. L’indomani i gestori hanno potuto verificare che nessun danno e nessun furto era stato commesso, ringraziando vicini e forze dell’ordine per il pronto intervento.  «Questa attenzione nei nostri confronti – spiega Luca Carbonari, responsabile dell’impianto gestito dalla società Team Marche  – è sintomo di una città che sta rispondendo bene». Molte le famiglie che, a seguito della riapertura, hanno trovato refrigerio nelle acque delle vasche all’aperto, restaurate e rimesse a nuovo per l’estate, circondate da un ampio parco allestito con ombrelloni, lettini e possibilità di fare pic-nic e nuotate notturne ogni giovedì sera: «Entro la settimana – spiega inoltre Carbonari – termineranno i lavori anche alle vasche interne così da essere pronti per la stagione autunnale da settembre».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.