Jesi Open, 2000 ballerini da tutto il mondo si sfidano al Palatriccoli | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesi Open, 2000 ballerini da tutto il mondo si sfidano al Palatriccoli

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

 

JESI – Nei giorni 11, 12 e 13 dicembre, il Palatriccoli di Jesi ospiterà la 15^ edizione della gara “JESIOPEN”, la gara di danza sportiva dilettantistica inserita ufficialmente nel calendario della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva riconosciuta dal CONI)  e in quello WDSF (World Dance Sport Federation), capace di richiamare in città migliaia di atleti provenienti da vari paesi europei ed extraeuropei.

Ideatori della manifestazione, presentata oggi in conferenza stampa dall’assessore allo sport Ugo Coltorti, sono i Maestri Marco Pasqualini e Monia Borioni, tecnici responsabili della a.s.d. Ma.Mo.Dance e da oltre vent’anni nella danza sportiva,  pronti anche per questa edizione 2015 a stupire il pubblico grazie all’ottima organizzazione all’impeccabile scenografia creata appositamente per il Palazzetto dello Sport di Jesi.

Il connubio tra sport e spettacolo, la qualità del ballo, gli stand e l’afflusso di pubblico hanno reso la competizione uno spettacolo indimenticabile per tutti i presenti e un’attrazione turistica per la città, affollata – nei ristoranti e nelle strutture alberghiere – per tutto il week end.

La manifestazione diventa méta di un vivace turismo sportivo che ha già provocato il sold out di tutti gli hotel della zona, con prenotazioni che hanno raggiunto persino gli alberghi di Falconara e Osimo.

Tenuto conto del successo delle precedenti edizioni, è prevista una partecipazione di oltre 2100 ballerini provenienti da ogni parte del mondo. La gara sarà organizzata su tre intere giornate, richiamando una numerosa affluenza del pubblico locale di tutti i Comuni e le Province delle Marche. Già lo scorso anno, il Palatriccoli ha visto la partecipazione di un pubblico di circa 4000 persone, curioso di assistere alle esibizioni di danza di oltre 1000 coppie di competitori – il 30% in più rispetto all’anno precedente – di tutte le categorie, dalla 6-9 anni fino alla “70 oltre”, e tutte le Classi a partire dalla B3, livello di accesso minimo, fino alla classe Internazionale. A giudicarli, uno staff tecnico di oltre 80 Giudici di cui 11 provenienti dall’estero. Le danze Latino Americane e le Danze standard saranno le protagoniste.

In uno scenario trasformato per il palazzetto di Jesi, si potranno prenotare sedie e tavoli a bordo pista per godersi al meglio lo spettacolo. La gara inizierà venerdì 11 alle ore 10.00 con le competizioni internazionali e terminerà alle 23.30 circa. Ripartirà poi l’indomani dalle 9.00 fino alle 23.00 con un mix tra gare internazionali e nazionali per poi proseguire per tutta la giornata di domenica dalle 9.00 alle 21.30 esclusivamente con le nazionali.

I biglietti posso essere acquistati in pre-vendita al costo di 8 euro anzichè 10 presso la tabaccheria “Il Quadrifoglio” (via Cavour 10 – Jesi) e presso il Bar del Centro Commerciale “La Fornace”. Tutte le info sul sito: www.jesiopen.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.