Jesi: Positivi in calo e, dopo Pasqua, tamponi per gli alunni | Password Magazine

Jesi: Positivi in calo e, dopo Pasqua, tamponi per gli alunni

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Diminuiscono contagi e quarantene in città e anche la pressione sul Carlo Urbani si fa più leggera Il picco massimo di 540 contagiati del 14 marzo è ora distante.  355 ad oggi i positivi nel comune di Jesi e 700 le persone in quarantena.

In vista del ritorno nelle scuole da martedì prossimo, dopo le modifiche al dpcm apportate ultimamente dal governo, l’assessore alla sanità  Marialuisa Quaglieri informa, durante il consiglio comunale odierno, della messa in piedi di uno screening, dedicato agli alunni che torneranno in classe, ideato grazie ad un proficuo scambio tra amministrazione e le scuole della città. Il progetto è stato costruito insieme alla Croce Rossa di Jesi, con la collaborazione di Caritas, da sempre in prima linea nella lotta alla pandemia, all’instancabile Associazione Carabinieri in Congedo e al personale ospedaliero in forma volontaria. Partirà da lunedì come organizzazione, il tampone per i bambini sarà su base volontaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.