Jesi, procedono i lavori alla fontana in piazza della Repubblica | Password Magazine
Lulù  

Jesi, procedono i lavori alla fontana in piazza della Repubblica

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Proseguono i lavori in piazza della Repubblica per l’installazione della  fontana dell’obelisco. Questa mattina è stato installato un palo di rinforzo che servirà per mettere in sicurezza l’obelisco una volta ripristinato.

Secondo quanto indicato dal testamento di Morosetti la fontana dovrà essere ricollocata nel suo luogo d’origine entro il 21 luglio 2021 e dovrà  essere «resa perfettamente funzionante nella sua parte idraulica, allacciata all’acquedotto cittadino». Se così non sarà, c’è la perdita del lascito con ripartizione delle risorse tra Lega del Filo d’Oro di Osimo, Pane Quotidiano di Milano, Fondazione Opera San Francesco per i poveri.

WhatsApp Image 2021-05-22 at 13.55.49 (1)

Intanto sono stati affissi in questi giorni in città diversi manifesti volti a sensibilizzare a approfondire la vicenda dello spostamento della fontana. La firma è quella del collettivo Pensiero Manifesto. «Siamo orgogliosi di aderire a questa iniziativa dei cittadini che dissentono alla decisione unilaterale di modificare il centro storico di Jesi – spiegano ragazzi e ragazze del collettivo – Piazze, monumenti e statue non sono semplici elementi di decoro urbano, ma spazi vissuti nel quotidiano, luoghi d’incontro e punti d’orientamento che si sedimentano nell’immaginario collettivo. Almeno due generazioni conoscono le due piazze jesine più importanti nelle loro vesti attuali».  I manifesti sono stati commissionati dal gruppo “Cittadini di Jesi #nonsiamopochi” e prodotti dal Collettivo Pensiero Manifesto, il quale ha apportato la propria opera creativa a titolo gratuito. L’iniziativa, sottolineata dal comitato Piazzalibera contrario allo spostamento dell’obelisco, ha ricevuto anche il sostegno dei gruppi consiliari di Jesi in Comune, Movimento 5 Stelle e Partito democratico.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.