Jesi, pusher 55enne beccato con la droga: arrestato

JESI – Venerdì scorso i carabinieri di Jesi, nell’ambito di attività di prevenzione e repressione del traffico delle sostanze stupefacenti, acquisivano elementi informativi secondo le quali un 55enne, abitante in una zona periferica di Jesi, avrebbe detenuto sostanze stupefacenti.

Dopo approfonditi accertamenti, acquisite le generalità della persona indiziata, i militari operanti facevano irruzione nella sua abitazione con lo scopo di ricercare la droga.

Non appena i carabinieri entravano in casa e spiegato all’uomo il motivo della loro presenza, egli ammetteva detenere la sostanza, consegnandola spontaneamente dopo averla prelevata dalla camera da letto.
Una volta sequestrata la droga (28 ovuli di hashish per un peso complessivo di 280 grammi), l’uomo veniva condotto in caserma dove, stante la non certa modica quantità, veniva dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio e, dopo le formalità di legge, accompagnato presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo celebratosi nella mattinata di ieri.
Il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, rimetteva l’uomo in libertà in attesa del processo, già fissato per l’8 di febbraio 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*