Jesi, settimana decisiva per la vertenza Caterpillar | Password Magazine

Festival Pergolesi

Jesi, settimana decisiva per la vertenza Caterpillar.

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI- Probabilmente la prossima sarà una settimana decisiva per il futuro della Caterpillar di Jesi e dei lavoratori impiegati nel sito.

Lunedì e martedì si svolgeranno due importanti tavoli tra parti sindacali e azienda alla presenza delle istituzioni, al Miss e in Regione Marche. Sempre in questi giorni è attesa la sentenza del tribunale di Ancona sull’esposto presentato dai sindacati contro l’azienda per atteggiamento anti sindacale.

Si è tenuta venerdì infatti la seconda udienza del processo dove sono stati sentiti testimoni aziendali e sindacali.

Venerdi è stato inoltre il giorno dell’arrivo presso i cancelli dello stabilimento di via Roncaglia del Segretario Generale FIM- CISL Roberto Benaglia e del Segretario con delega all’automotive della FIM- CISL Fernando Uliani.

«Siamo qui per far sì che si possa raggiungere una soluzione, è impensabile che una vertenza del genere si chiuda con il totale disinteresse di una multinazionale che se ne vuole solo lavare le mani».

Data cruciale per la storia della Caterpillar e dei suoi addetti è quella del 23 febbraio, giorno del quale l’azienda ha la facoltà di poter avviare i licenziamenti.

Obiettivo comune di sindacati e istituzioni è prorogare questa scadenza, concedendo più tempo e favorendo la possibilità di un’acquisizione del sito jesino da parte di un’altra azienda che possa salvaguardare l’occupazione e la professionalità.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.