Jesi, si uccide con un colpo di fucile | | Password Magazine

Jesi, si uccide con un colpo di fucile

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
Carabinieri

JESI – Si spara un colpo di fucile in casa mentre i familiari sono fuori, in giardino. Tragedia nelle campagne jesine, domenica scorsa, quando un 40enne del luogo, si è tolto la vita. Erano circa le 20: l’uomo impugnava il fucile del padre, un’arma regolarmente detenuta, per compiere il drammatico gesto nella propria abitazione, mentre i genitori e il fratello erano nel cortile all’aperto.

Sul luogo accorrevano i soccorsi del 118 e carabinieri. Purtroppo,  non poterono che constatarne il decesso.

Per rispetto della famiglia, non forniremo ulteriori dettagli sull’accaduto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.