Jesi, ferito sulle scale delle Grazie: soccorso, scappa dall'ospedale | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Jesi, ferito sulle scale delle Grazie: soccorso, scappa dall’ospedale

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Seduto sulle scalette del santuario delle Grazie con una ferita sotto l’orecchio: così è stato trovato dai soccorritori un uomo di origine nigeriana, la mattina del 1° gennaio intorno alle 10.

L’uomo era anche in evidente stato di ubriachezza.

Alcuni passanti, notandolo, avevano allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli operatori del Commissariato Ps di Jesi insieme ad un’ambulanza della Croce Verde. L’uomo, infatti, era ferito e lamentava un forte dolore sotto l’orecchio provocato da una lesione lacero-contusa. Così è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale cittadino da dove però, successivamente, se ne sarebbe andato di sua spontanea volontà, mostrando segnali di impazienza e ancora in preda ai fumi dell’alcol.

Ma gli operatori di Polizia lo avevano già identificato e stanno indagando sulle cause di quanto accaduto. Perché l’uomo era ferito e seduto sulle scale esterne del santuario? Il quadro appare ancora incerto e la Polizia ha convocato ieri l’uomo in Commissariato per ascoltare la sua versione dei fatti. Si potrebbe ipotizzare una colluttazione anche se nessuno lo avrebbe visto litigare o essere vittima di un’aggressione.
Vista lo stato di ubriachezza, non è neanche escluso che possa trattarsi di un incidente. Tutte le ipotesi dunque sono al vaglio degli inquirenti.
Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.