Jesiamo parla alla città: conversazioni e percorsi diffusi di cittadinanza attiva | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Jesiamo parla alla città: conversazioni e percorsi diffusi di cittadinanza attiva

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – JesiAmo offre ai cittadini la possibilità di confrontarsi su tematiche che interessano Jesi e la Vallesina e vuole farlo con semplici  Conversazioni condotte da persone che, a vario titolo, hanno la responsabilità di settori diversi della vita sociale, economica e culturale della territorio.

“Il nostro obiettivo è quello di creare non tanto eventi una tantum quanto piuttosto percorsi diffusi di cittadinanza attiva capaci di creare maggiore conoscenza dei problemi del nostro territorio – fa sapere il presidente Jesiamo Paolo Cingolani –  La speranza è che da queste Conversazioni e dal confronto che ne scaturirà possa poi pian piano crescere una responsabilità civica sempre più consapevole e il desiderio, per qualcuno,  di un coinvolgimento più diretto nella vita pubblica ed amministrativa delle nostre comunità”.

Primo appuntamento venerdì 12 febbraio ore 21.00 a Palazzo Colocci per affrontare il tema “La situazione del lavoro in Vallesina dal punto di vista del Sindacato”, cosa possono e devono fare le Amministrazioni Locali per favorire lo sviluppo di nuove attività e il consolidamento di quelle già esistenti, con Maurizio Andreolini Responsabile CISL Jesi

Secondo incontro venerdì 19 febbraio ore 21.00, sempre a Palazzo Colocci, con Mustafa Drissi per parlare di “Migranti di 1° e 2° generazione a Jesi e in Vallesina”, quali strade seguire per una convivenza civile.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.