Jesiamo replica a Pirani: "Se questo è isolamento" | Password Magazine

Jesiamo replica a Pirani: “Se questo è isolamento”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

 

JESI – Evviva: il candidato sindaco del Pd, che dalle sue pagine social parla in terza persona manifestando una preoccupante autoreferenzialità, si è accorto del Sape, il Servizio Associato Politiche Europee costituito da Jesi ben tre anni fa assieme ai Comuni, a guida Pd, di Ancona, Fabriano, Senigallia e dalla Provincia di Ancona. Se questo è isolamento!

Ancora: l’“Unità” municipale creata per intercettare fondi europei e ministeriali non è altro che una migliore organizzazione interna dei tecnici del Comune, ente gestito fino al 2012 da alcuni dei navigati politici che sostengono la candidatura dell’autorevole esponente della Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi e che, evidentemente, non ne avevano sentito mai l’esigenza. Il primario Pirani, fra l’altro, dovrebbe ricordare bene quando la regione, a guida Pd, portò tutta l’attività amministrativa dell’azienda sanitaria unica regionale, nonché altri servizi, da Jesi a Fabriano. In quell’occasione, la giunta comunale, sempre a guida Pd, seppe far sentire forte la propria voce, riuscendo addirittura a ottenere un’intera palazzina, quella di via Gallodoro che l’Asur abbandonò con estrema serenità.

Per il resto, a conferma dell’isolamento dell’amministrazione Bacci teorizzato dal candidato che parla in terza persona, potremmo citare l’apertura del nuovo ospedale Carlo Urbani, la cui costruzione è stata avviata a fine anni novanta, l’accordo con l’Asur per l’abbattimento del vecchio nosocomio, l’imminente realizzazione del polo sanitario regionale all’Interporto, l’avvio e il consolidamento dell’Azienda Pubblica Servizi alla Persona con tutti i Comuni dell’ambito, la progettazione di un parco tecnologico alla ex Sadam, la sottoscrizione del Protocollo di Intesa con i Comuni della Vallesina per la creazione del Distretto Cicloturistico della Vallesina (Jesi capofila), la realizzazione del Polo Enogastronomico regionale, la sinergia culturale con Ancona, il riconoscimento di Città Europea dello Sport, i premi nazionali al progetto “Spreco Zero Alimentare”. Se questo è isolamento…

Jesiamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.