Jesina: Daniele Bedetti confermato sulla panchina della Juniores

 

JESI – “Sono felicissimo di continuare questa splendida avventura che rappresenta il futuro della Jesina. Ringrazio la Società per l’opportunità e il main sponsor Maurizio Coltorti che ci ha fatto sentire sempre il proprio sostegno”.

Sono queste le prime parole di Daniele Bedetti confermato tecnico della Juniores anche per la prossima stagione.

Conferma scontata per il dinamico allenatore jesino dopo il quinto posto  in classifica ottenuto nella stagione appena conclusa: solo “un niente”, la differenza punti, più di 8 dalla seconda classificata, non ha permesso ai leoncelli di entrare nella griglia play off.

Bedetti  coniugherà il suo lavoro con il nuovo allenatore della prima squadra, Franco Gianangeli, così da poter uniformare, anche sotto il profilo tattico, i due gruppi, agevolando l’eventuale passaggio di uno Juniores alla squadra maggiore.

L’obiettivo, quindi, è quello di lavorare in piena sintonia per preparare al meglio i nuovi giovani per permettere, a chi ne ha le qualità tecniche, di emergere.

Sotto questo profilo la Jesina continuerà a valorizzare i ragazzi del territorio, e non per caso la Società ha di nuovo conquistato il premio speciale “Giovani D Valore”.

“Un pensiero anche a tutti i  validi collaboratori – ha ancora detto Bedetti –  che ci hanno accompagnati lo scorso anno, senza i quali non si potrebbe riuscire ad organizzare una stagione impegnativa come quella che la Juniores nazionale richiede, vale a dire Valentino, Guerriero, Elio, Jacopo, Flavio, Sauro, Sergio, Claudio, Primo e Ivo. Proveremo a migliorarci ulteriormente sul campo perché davvero è mancato poco lo scorso anno per raggiungere i play off, pur non perdendo di vista l’obiettivo finale, che resta quello di far maturare al meglio i ragazzi”.

P.N.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*