Astralmusic

Jesina sconfitta a Campobasso

Astralmusic

JESI – Una giovane Jesina, che lascia molti titolari a riposo in vista dello spareggio playout del 20 maggio, cede 3-2 a Campobasso in una ultima di campionato che non metteva più nulla in palio per entrambe le formazioni. I leoncelli attendevano solo di conoscere l’avversario della sfida per la salvezza, da giocare fra due settimane: saranno i teramani del San Nicolò e la Jesina, in virtù della peggior posizione di classifica, dovranno giocare fuori casa e obbligatoriamente vincere per salvarsi. In campo, botta e risposta nel finale di primo tempo, col vantaggio leoncello di Valdes e il pari molisano. Campobasso avanti nella ripresa, Pierandrei impatta ma Gomes fa 3-2.

Campobasso: 3

Jesina: 2

Campobasso: Landi, Strianese, Bolzan, Danucci, Del Duca, Gomes, Del Prete, Marzano, Balistreri, Kargbo, Elefante. A disp.: Borrelli, Menna, Capozzi, Amabile, Esposito Lauri, Cavaliere, Ricciardi, Agostinelli, Fagnani. All.: Minadeo

Jesina: Bolletta, Sassaroli, N. Anconetani, Serantoni, Silvestri, Aprile, Cameruccio, Parasecoli, Valdes, Gjuci, Giovanni. A disp.: G. Anconetani, Calcina, Tomassini, Manganelli, Zannini, Pierandrei. All. Di Donato

Arbitro: Baratta di Rossano

Reti: 43’ Valdes, 45’ Kargbo, 47’ Balistreri, 63’ Pierandrei, 65’ Gomes

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*