La Befana e i Re Magi arrivano al reparto di Pediatria del Carlo Urbani

JESI –  La Befana con i Re Magi e il Bambinello anche al reparto di Pediatria e Neonatologia dell’ospedale Carlo Urbani di Jesi. Per l’Epifania, a far visita ai piccoli pazienti ricoverati e alle loro famiglie una piccola processione di figuranti. In corsia, dunque, sabato pomeriggio non solo è arrivata la Befana con un cesto pieno di dolcetti ma anche i tre Re Magi con i doni per il Bambinello, inseguendo la stella cometa. Una rappresentazione al completo, insomma con abiti curati di tutto punto indossati dal personale di reparto, ideatore dell’iniziativa, e che si ripete ogni anno per l’Epifania, resa possibile grazie anche alla partecipazione di volontari, unendo il sacro della Natività alla tradizione profana della Befana.  «Obiettivo, è portare un sorriso e un dolcetto ai piccoli (e non) ricoverati – spiegano dall’unità operativa -. Qui in reparto la processione dei Magi incontra la Befana, interpretata da una signora che si è resa disponibile, per arrivare ai bimbi di ogni credo e cultura».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.