La delegazione comunale di Maiolati alla marcia della pace Perugia-Assisi | | Password Magazine

La delegazione comunale di Maiolati alla marcia della pace Perugia-Assisi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MAIOLATI SPONTINI – Una delegazione del comune di Maiolati Spontini, fra cui il sindaco Umberto Domizioli, assessori e consiglieri comunali, docenti e una dozzina di alunni del Consiglio comunale dei ragazzi dell’Istituto comprensivo “Carlo Urbani” di Moie, parteciperà domenica 19 ottobre alla Marcia per la pace Perugia-Assisi. Si tratta di una grande iniziativa concreta di educazione alla pace, ai diritti umani e alla cittadinanza democratica, alla quale il Comune aveva partecipato anche nel 2010.

Ad organizzare il pullman, che partirà da piazza Kennedy alle ore 5 e 45 del mattino, la Pro loco Maiolati Spontini, che arriverà a Perugia con diversi rappresentanti.

La Marcia è un’esperienza unica di cittadinanza attiva, di partecipazione civile, di crescita personale. Esserci significa riscoprire il senso e la voglia di ‘camminare insieme’, dare libera espressione ai propri sentimenti di pace, fare una bella esperienza comunitaria, alla riscoperta del valore della pace, della fraternità, della solidarietà, e della condivisione, riflettere sul contributo che ciascuno può dare alla costruzione di un mondo più giusto e solidale. È con questo spirito che amministratori e cittadini hanno dato la propria adesione.

“Lo slogan di questa manifestazione – ricorda l’assessore ai Servizi sociali Fabiana Piergigli – è “100 anni di guerre bastano. Abbiamo diritto di vivere in pace”. Ritengo che sia un’occasione per contribuire al messaggio di pace: più saremo e più forte sarà e più lontano arriverà la nostra voce”.

Ci sono ancora dei posti liberi nel pullman. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 3313594982. La trasferta prevede un contributo di 16 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.