"La filandra è 'na galera", concerto di Gastone Pietrucci | | Password Magazine
Festival Pergolesi

“La filandra è ‘na galera”, concerto di Gastone Pietrucci

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – La fatica e la gioia nei canti e nei racconti della filanda. Saranno le condizioni e gli stati d’animo delle centinaia di lavoratrici delle prime aziende jesine al centro dell’evento organizzato dall’Università degli adulti, l’istituzione voluta dall’Unione dei comuni della Media Vallesina, per sabato 11 aprile, alle ore 17,30, al centro culturale “eFFeMMe23” La Fornace di Moie. I protagonisti dell’incontro pubblico saranno Gastone Pietrucci e Mugia Bellagamba: due grandi voci “popolari” per uno spettacolo pieno di pathos e di memoria.

L’iniziativa è il momento finale del corso tenuto, nell’ambito delle iniziative curricolari dell’Università degli adulti, da Gastone Pietrucci, fondatore e anima del gruppo di ricerca e canto popolare “La Macina”. Una serie di lezioni-concerto, quelle presentate da Pietrucci, iniziata con i canti della resistenza e che si conclude, appunto, con i racconti delle filandare jesine. Le lezioni e l’evento finale sono il frutto di un interessante lavoro di ricerca sul campo, realizzato grazie agli “informatori”. Un lavoro che ha consentito a Pietrucci una riscoperta e una riproposta della tradizione e dei vari generi della musica orale popolare marchigiana.

Intanto proseguono i corsi dell’Università degli adulti. Sempre molto seguiti i laboratori, come pure i corsi di lingua e di informatica, che da aprile si tengono nei locali di Villa Salvati di Pianello Vallesina.

L’Università, gestita da un’associazione di cui è presidente Letizia Saturni, è molto attiva anche nell’organizzazione di uscite e visite didattiche. La prossima è in programma sabato 18 aprile alle Abetine di Valmare, nell’ambito del corso di botanica di Silvano Elisei.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.