La Fornace, Antonio Tricomi propone Pasolini per "Scrittori leggono scrittori" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

La Fornace, Antonio Tricomi propone Pasolini per “Scrittori leggono scrittori”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – L’attualità e l’alto spessore politico e culturale di Paolo Volponi al centro del terzo incontro, lo scorso giovedì 12 febbraio, della rassegna “Scrittori leggono scrittori”, organizzata dal Comune di Maiolati Spontini e curata da Massimo Raffaeli e Francesco Scarabicchi, con letture di Giorgio Sebastianelli. Il docente dell’università di Urbino Peter Kammerer ha presentato, con profondità ma anche verve e simpatia, i “Discorsi parlamentari” di Volponi, riflettendo sulla personalità e sull’attualità del pensiero dello scrittore, poeta e politico urbinate.

Il prossimo appuntamento della rassegna, dedicata quest’anno ai libri civili e basata sulla formula, molto apprezzata, degli incontri con gli autori, sarà giovedì 19 febbraio, sempre alle ore 18 alla biblioteca La Fornace di Moie. Antonio Tricomi, critico letterario e saggista, approfondirà gli “Scritti corsari” di Pier Paolo Pasolini. Tricomi, docente dell’Università di Macerata, ha pubblicato, fra numerosi altri libri, diverse monografie su Pier Paolo Pasolini: Sull’opera mancata di Pasolini (2005), Pasolini: gesto e maniera (2005) e In corso d’opera. Scritti su Pasolini (2001). Recentissimo è il volume di saggi Nessuna militanza, nessun compiacimento (2014).

La rassegna proseguirà con le Lettere dal carcere di Gramsci, e per chiudere col Diario notturno di Flaiano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.