Matt Cancelleria
Vai al Sito

La Fornace, Leogrande incanta il pubblico con il “Cristo si è fermato a Eboli”

MOIE – Una serata ricca di stimoli e di emozioni ha caratterizzato il secondo appuntamento della rassegna “Scrittori leggono scrittori”, organizzata dal Comune e curata dagli intellettuali marchigiani Francesco Scarabicchi e Massimo Raffaeli. Il giovane giornalista e scrittore Alessandro Leogrande ha letto Carlo Levi, attraverso il suo capolavoro “Cristo si è fermato a Eboli”.

Un incontro che ha confermato la grande attenzione e l’interesse del pubblico per l’iniziativa: uno degli eventi di maggiore richiamo del centro culturale “eFFeMMe23” biblioteca La Fornace di Moie. La rassegna ha al centro, quest’anno, i libri civili: un excursus che attraversa i decenni italiani dalla seconda metà degli anni Venti fino alla fine degli anni Novanta del Novecento.

La manifestazione proseguirà giovedì 12 febbraio, con il docente di Sociologia all’Università di Urbino Peter Kammerer che leggerà Paolo Volponi, in particolare i “Discorsi parlamentari”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*