La Fornace Moie, incontro con il fotoreporter Giovanni Marrozzini | Password Magazine
Festival Pergolesi

La Fornace Moie, incontro con il fotoreporter Giovanni Marrozzini

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Il Comune di Maiolati Spontini, in collaborazione con l’Aib, l’associazione italiana biblioteche, organizza venerdì 11 aprile, un doppio evento alla bibliotecaLa Fornace“eFFeMMe23” di Moie, dedicato alla scrittura e alla fotografia. Alle ore 21 ci sarà la premiazione di “Storie da biblioteca”, il concorso regionale giunto alla seconda edizione, organizzato dalla sezione Marche dell’Aib, dall’associazione culturale RaccontiDiCittà e da Narcissus.me di Simplicissimus book farm. Sono stati tredici i partecipanti al concorso, che hanno raccontato la biblioteca attraverso la scrittura o la fotografia. A premiarli saranno il sindaco Giancarlo Carbini e l’assessore alla Cultura Sandro Grizi. La serata sarà l’occasione per conoscere i loro lavori e scoprire su cui è caduta la scelta della giuria.

Alle ore 21,30 la serata alla biblioteca proseguirà con un altro appuntamento capace di regalare stimoli ed emozioni: l’incontro con Giovanni Marrozzini. Il fotoreporter marchigiano si racconterà al pubblico attraverso gli scatti realizzati in giro per il mondo, lavorando per le Nazioni Unite, realizzando reportage sulla condizione della donna e sulle mutilazioni genitali femminili. Scatti che gli hanno fatto vincere numerosi premi anche a livello internazionale. L’evento è organizzato in collaborazione con il Circolo culturale jesino Massimo Ferretti, il fotoclub EffeUnoPuntoUno di Moie e il circolo fotografico Carpe diem di Cupramontana.

Sempre alla biblioteca La Fornacedi Moie partono le iniziative per la Pasqua.

Martedì 15 e giovedì 17 aprile, dalle 16 alle 17, nei locali del Binario 9 e ¾, si terranno i laboratori pasquali. Sono aperti a 15 bambini dai 7 agli 11 anni in possesso della Bibliocard. Per partecipare occorre prenotarsi allo 0731702206. l’iniziativa è a cura del gruppo volontari della biblioteca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.