La Jesina ruggisce a San Marino e vince 1-0

JESI – La Jesina ritrova a San Marino un successo che le mancava da due mesi e mezzo. A firmare la vittoria esterna dei leoncelli è Calcina, che al 91′ beffa tutti sul secondo palo sugli sviluppi di un corner. Subito dopo fra i pali degli ospiti Tavoni evita l’1-1 facendosi trovare pronto sul tentativo ravvicinato di Bugaro. Coi tre punti, Jesina che esce dalla zona playout.

San Marino – Jesina: 0 – 1

San Marino (4-4-2): Fall; Ceccarelli, Mingucci, Di Maio, Ciurlanti (10’ st Tamagnini); Conti (17’ st Guidi), Nappello, Pestrin, Gadda (1’ st Miglietta); Cinque, Longobardi (21’ st Bugaro). All. Medri

A disp. Donini, Moretti, Bardeggia, Evaristi, Zeqiri.

Jesina (4-5-1): Tavoni; Sassaroli, Giorni (10’ st Calcina), Gremizzi, Anconetani; Cameruccio, Parasecoli, Aprile, Magnanelli (14’ st Zannini), Giovannini (16’ st Pierandrei); Trudo (32’ st Valdes). All. Di Donato

A disp. Bolletta, Silvestri, Serantoni, Montuori, Carnevali.

Arbitro: Casalini di Pontedera

Reti: 46’ st Calcina

Note: ammoniti Cameruccio, Ceccarelli, Trudo, Gadda, Mingucci.

Foto: San Marino Calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*