La Regione Marche sceglie Jesi per la Festa Regionale della Famiglia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

La Regione Marche sceglie Jesi per la Festa Regionale della Famiglia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI- Un’iniziativa regionale pensata ad hoc per la famiglia: come radice della società, come investimento per il futuro dei cittadini, e quindi anche delle future Amministrazioni.

La Festa regionale della famiglia avrà luogo domenica (15 Settembre) per la prima volta a Jesi: a partire dalle ore 16 si alterneranno spettacoli, esibizioni, laboratori didattici e convegni ai Giardini Pubblici. Un unico contenitore pensato per bambini ed adulti, fortemente voluto ed organizzato dalla Consulta Regionale per la Famiglia, in collaborazione con Regione Marche, Asp Ambito Nove e Comune di Jesi.

Il programma della giornata, che in caso di maltempo si sposterà al Palazzetto dello Sport “E.Triccoli”, prevede una calorosa accoglienza con gelato per i bambini, e a seguire ci saranno esibizioni del gruppo sbandieratori dell’Ente Palio San Floriano, delle scuole di danza Cinzia Scuppa, Palestra Linea Club, Ma.Mo Dance, Nuovo Spazio Studio Danza e ACLI Pattinaggio, pensati per intrattenere i bambini.

Successivamente verranno allestiti degli spazi per la realizzazione di laboratori didattici, che affronteranno tematiche attuali ed importanti, come la sostenibilità ambientale, per aprire uno sguardo verso il futuro.

Un occhio anche ai tempi passati con il laboratorio gestito da UISP, dedicato ai “giochi di una volta”, per coinvolgere genitori, nonni e bambini, e racchiudere quindi ogni tipo di target.

Tornerà a Jesi la neo- sposa e campionessa di scherma Elisa Di Francisca, che insieme a Nati per leggere gestirà il laboratorio di lettura narrativa.

Rivolto al target più adulto è invece il convegno che si terrà alle ore 16:30, nella zona che antecede lo Stadio Carotti, un convegno dal titolo “Fare famiglia oggi: opportunità o esigenza?”, al quale interverranno il Sindaco di Jesi Massimo Bacci, il Presidente della Regione Luca Ceriscioli, il Consigliere regionale Enzo Giancarli, l’Assessore regionale alle Politiche della Famiglia Loretta Bravi, l’Assessore comunale alle Politiche della Famiglia Marialuisa Quaglieri, il sociologo Massimo Colombi, il Garante dei diritti delle Marche  Andrea Nobili ed Elio Ranco del consultorio “la Famiglia” di Jesi.

“In questa festa faremo famiglia insieme a tante famiglie e questo ci aiuterà a testimoniare che c’è tanta voglia di fare famiglia, ma chiediamo che la famiglia stia a cuore a tutti i nostri amministratori locali con provvedimenti che mettono al centro la famiglia.” – Questa l’esortazione di Paolo Perticaroli, Presidente del Forum Marche.

“Lo scopo non è dare l’ennesima letteratura della famiglia, ma piuttosto agire con azioni concrete. Negli anni abbiamo cercato di investire sui nuclei famigliari, non limitandoci alla sola assistenza. Laddove non esistono fondi diretti alla famiglia, abbiamo adottato misure che indirettamente hanno permesso di stanziare 4,7 milioni di euro per le rette degli asili nido, per incrementare il numero di personale nei centri estivi e per l’ampliamento del trasporto scolastico.” – Ha affermato Loretta Bravi.

A sostegno dell’Assessore Regionale anche la linea operativa tracciata dal Sindaco Bacci: “La tappa di Domenica prossima è sicuramente importante per affrontare un percorso comune già intrapreso, e che non vogliamo abbandonare.”

 

A cura di Giovanna Borrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.