La statua dello Stupor Mundi troppo alta per essere spostata | | Password Magazine

La statua dello Stupor Mundi troppo alta per essere spostata

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – La statua bronzea di Federico II sarebbe troppo alta per essere spostata da fuori porta Bersaglieri alla sua piazza.

A dirlo è la Soprintendenza, secondo cui le dimensioni dello Stupor Mundi – ben 4,10 metri di altezza – non sarebbero adatte al cortile di palazzo Ghislieri, di proprietà della Fondazione Carisj che finanzia lo spostamento e la realizzazione del nuovo basamento. E mentre sono in corso i lavori al Museo multimediale dedicato all’Imperatore, si pensa ad una soluzione per “abbassare” il monumento: secondo quanto si apprende su Il Resto del Carlino, sarà necessario scavare di circa 50 centimetri nel selciato per inserire il basamento in una sorta di nicchia. Ma visto che lì era il foro romano la Soprintendenza ha prescritto l’affidamento del progetto a uno studio archeologico. Vista l’importanza dell’area, ha altresì richiesto di seguire e monitorare le operazione di scavo. Un intervento delicato che potrebbe allungare i tempi dell’operazione, dopo 20 anni di dibattito e un primo no della Soprintendenza allo spostamento del monumento a Federico II nella piazza dove è nato il 26 dicembre. Poi il via libera arrivato nei mesi scorsi e la decisione di trasferire il monumento davanti  palazzo Ghislieri, sede del futuro Museo federiciano.

Lo spostamento dovrebbe avvenire contestualmente all’inaugurazione del museo, probabilmente a primavera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.