L'abbazia di Santa Maria di Moie è su Bell'Italia | | Password Magazine
Festival Pergolesi

L’abbazia di Santa Maria di Moie è su Bell’Italia

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MOIE – Il prestigioso mensile di Bell’Italia nel numero di Novembre ha proposto una presentazione dell’Abbazia di Santa Maria di Moie. A pagina 10, dedicata alle Lettere dei lettori è presente l’articolo inviato da Daniele Guerro, da anni assiduo lettore della rivista. Anche in precedenza era stata segnalata la Biblioteca di Moie, ora anche il monumento più significativo della cittadina. Guerro intende far conoscere questo insigne monumento a livello nazionale, da anni in qualità di appassionato di storia locale si impegna per tale fine. Ha ideato un progetto denominato “un ‘identità per Moie”, svolgendo ricerche anche su argomentazioni poco note. Nell’articolo Guerro evidenzia come l’Abbazia di Santa Maria rappresenti per i moiaroli molto di più di un monumento: è l’essenza stessa della cittadina. Definita la perla del romanico delle Marche , pur essendo un autentico gioiello è poco conosciuta.  L’Abbazia è all’origine di Moie, furono infatti i monaci benedettini a colonizzare il fondovalle e a bonificarlo (moja indicava una zona paludosa). Un bell’esempio di architettura romanica, che merita di essere conosciuto e valorizzato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.