Laboratorio sinistra: «Zona Coppetella, qualcosa non va nello smaltimento effettuato» | | Password Magazine
Banner-Hedone
hedone

Laboratorio sinistra: «Zona Coppetella, qualcosa non va nello smaltimento effettuato»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  Pubblichiamo di seguito il comunicato stampa di Laboratorio Sinistra:

«Prendiamo atto dell’attenzione prontamente prestata dall’ Assessore Comunale Cinzia Napolitano rispetto a quanto abbiamo segnalato Lunedì scorso, relativamente a situazioni di malessere che si sono verificate nel quartiere Coppetella a seguito delle operazioni di spandimento dei residui della lavorazione della Centrale a Biomasse.

Condividiamo anche l’affermazione  con la quale si precisa che il biogestato tecnicamente è  un residuo vegetale secco e che se correttamente smaltito e conservato, difficilmente può’ dare cattivi odori, questa affermazione si scontra però con i fatti e con la cruda realtà di quanto accaduto Venerdì  scorso, infatti i cittadini hanno potuto vedere con i loro occhi che lo spandimento effettuato riguardava esclusivamente delle sostanze “liquide” e non di biogestato allo stato secco , da qui nasce il vero problema, cosa è stato effettivamente smaltito??

Laboratorio Sinistra chiede che l’Amministrazione Comunale si attivi immediatamente per incaricare il Corpo Forestale e l’Arpam  di procedere alle necessarie verifiche e agli indispensabili riscontri sul posto.

Serve conoscere quanto prima sia la natura del prodotto smaltito, sia le materie prime utilizzate dalla Centrale che le loro condizioni di stoccaggio .

Riteniamo importante la proposta fatta dall’ Assessore competente, di un incontro in Municipio tra il Comitato di quartiere, con tutti gli enti competenti, ma potrebbe risultare del tutto inutile se ha come unico obiettivo quello di tranquillizzare i residenti con frasi fatte, servono dati, analisi e riscontri immediati sul prodotto effettivamente smaltito .

Nei prossimi giorni presenteremo una richiesta di accesso agli atti per verificare la conformità del piano di smaltimento presentato in comune con le attuali normative nazionali e regionali».

Laboratorio Sinistra Jesi-Vallesina

                                                                                                                  

 

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.