Ladri acrobati si arrampicano dalle tubature, bottino da migliaia di euro

SAN MARCELLO – Continua l’ondata di furti in Vallesina. Due gli episodi registrati mercoledì pomeriggio a San Marcello. Con le prime ore del buio, intorno alle 18, ladri acrobati – approfittando dell’assenza dei proprietari – si sono introdotti all’interno di un appartamento, sito al terzo piano di una palazzina. Si sono arrampicati risalendo dalle tubature, poi hanno forzato un finestrone e sono entrati: una volta dentro, hanno frugato dappertutto, alla ricerca di oggetti di valore. Hanno rubato oro, collane, braccialetti e anelli preziosi, dal valore ancora da quantificare, insieme alla somma di 1800 euro in contanti. Poi sono scappati via con l’ingente bottino. Durante lo stesso pomeriggio,  un altro furto è avvenuto ai danni di un secondo appartamento, sempre in paese. Identico modus operandi, con i criminali che si sono arrampicati fino al secondo piano di una palazzina per rubare. Stavolta hanno portato via solo oggetti in oro,  per un bottino dal valore complessivo stimato intorno alle 700 euro.

Indagano i carabinieri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.