L'Amarcord degli ex leoncelli, il quarto incontro sabato al "Carotti" | Password Magazine

L’Amarcord degli ex leoncelli, il quarto incontro sabato al “Carotti”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Quarto appuntamento in arrivo per  la rimpatriata “Jesina Calcio Amarcord anni ’70-’60-‘50 in programma sabato prossimo, 10 giugno, allo stadio “Carotti”, con inizio alle ore 10.00, per l’organizzazione appassionata e puntuale di Pieralberto Giaccaglia, anche lui ex leoncello.

Quest’anno c’è una novità rispetto all’anno scorso , in quanto sono state aggiunte due annate in più, riferite ai campionati 1974-75 e 1975-76.

Contattati oltre 70 ex leoncelli ”che hanno rappresentato e onorato il calcio jesino” dei quali già in più di 40  hanno confermato la loro presenza, con il supporto di una decina di consorti. Alcune presenze della scorsa stagione – la terza, che in un crescendo di partecipazione aveva fatto registrare il doppio delle adesioni rispetto all’anno precedente – non potranno essere della partita per problemi personali.

Va comunque detto che l’evento allo stadio è aperto a tutti e sarà un’occasione speciale per rivedere le vecchie glorie che hanno calcato quell’erba verde del Comunale. Sarà presente anche il presidente della Jesina Calcio, Marco Polita.

Qualche nome dei nuovi che parteciperanno all’Amarcord:  Vincenzo Donatelli, che ha giocato a Jesi nel 1964-65 e 1965-66, Claudio Adanti, Massimo Di Tommaso, Rossano Marinelli, Mario Tamellin, Stefano Stoppini, Luciano Barboni, Pierino Severi.

Poi tutti insieme raggiungeranno il ristorante “L’Oasi” di Staffolo, dove durante il pranzo  saranno visionate le foto relative alla mostra del  marzo scorso, a Palazzo dei Convegni, in occasione  dei 90 anni della Società  e si potrà ascoltare il nuovo inno sociale.

Pino Nardella

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.