Lanterne di Speranza per illuminare la Pasqua con RitroviAmo Castelbellino | Password Magazine

Lanterne di Speranza per illuminare la Pasqua con RitroviAmo Castelbellino

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

CASTELBELLINO – Lanterne fai-da-te da sistemare sui balconi o nel giardino di casa, come simbolo di speranza e vicinanza in un momento in cui ci sente distanti e soli. Il gruppo Ritroviamo Castelbellino, (all’opposizione in Consiglio comunale) guidato da Federica Carbonari, aderisce a “Le Lanterne della Speranza“, l’iniziativa lanciata da Ama Cupra con Chiesa Cupra di Cupramontana ed estesa ai Comuni limitrofi.

Lanterne_speranze

«La primavera è tornata e anche noi di Ritroviamo Castelbellino abbiamo voluto aderire a questa iniziativa – fa sapere la consigliera comunale Carbonari, in un video social trasmesso dal Belvedere di Castelbellino -. Ci rivolgiamo ai bambini ma anche alle loro famiglie: accendiamo la speranza e restiamo uniti anche se distanti fisicamente. La nostra comunità ha bisogno di noi».

L’invito è quello di costruire una lanterna, utilizzando materiali di riciclo e prendendo spunto da un apposito tutorial, e poi esporla sui balconi e i giardini delle case il sabato 3 e la domenica 4 aprile, durante tutta la giornata di Pasqua.

Si possono poi inviare le foto delle lanterne realizzata all’ indirizzo e-mail: ritroviamocastelbellino1@gmail.com

«Creeremo un video collage – fa sapere Ritroviamo Castelbellino – di tutte le foto ricevute, e lo posteremo sulla pagina Ritroviamo Castelbellino. Invieremo ai bambini che aderiscono un attestato di partecipazione».

Il regolamento sulla pagina del gruppo Ritroviamo Castelbellino.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.