L'Aquila vola troppo alta per la Jesina: 3-0 | | Password Magazine

L’Aquila vola troppo alta per la Jesina: 3-0

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI –  È l’abruzzese Ettore Padovani la bestia nera di giornata per la Jesina, che si vede rifilare proprio dal giocatore ex Sambenedettese la “bellezza” di 3 gol, due nel primo tempo, l’altro poco prima della metà del secondo. E lui, a fine gara, si è portato giustamente via, per dolce ricordo, il pallone della tripletta.

Nel mezzo il palo beffardo colpito da Trudo prima del riposo (44’), ma anche i locali possono lamentare un legno, quello scalfito da Ibe  (78’) a porta vuota con Bolletta battuto, che avrebbe allungato la serie dei gol incassati (10) nelle ultime quattro gare.

Tre sigilli che sanciscono una situazione critica, a questo punto, della quale non si vede ancora la strada della risoluzione.

Neanche il cambio della panchina, da Gianangeli a Bacci, né i due ultimi arrivati, Aprile e Valdes, hanno potuto imprimere i segni di una svolta. Ma forse, questo, era troppo pretenderlo subito.

Non resta che sperare di chiudere il girone di andata, domenica prossima al “Carotti”, cercando almeno di smuovere la classifica che inizia a diventare asfittica. Arriverà il Campobasso.

 

L’AQUILA – JESINA 3 – 0

RETI:  Padovani (A, 10’, 30’, 63’)

L’Aquila – Farroni; Sieno, Steri, Pupeschi; Boldrini, Muscè (Marra 65’), Ruci (Di Paolo  48’); Ibe (Sbarzella, 81’), Padovani (De Iulis, 79’), Cafiero (Boninsegni, 85’), Esposito.  A disposizione: Rosano, Sebastiani, Fermo, Di Paolo, Fabrizi. All. Renato Greco

Jesina – Bolletta;  Cameruccio, Calcina, Carotti; Gremizzi, Giorni, Giovannini (Silvestri, 65’), Aprile (Valdes, 57’), Pierandrei; Trudo, Anconetani (Zannini 78’). A disposizione: Tavoni, Serantoni, Scudiero, Carnevali, Bartolini, Gubinelli.  All. Francesco Bacci

Arbitro –  Maurizio Barbiero di Campobasso coadiuvato da Vincenzo Andreano di Foggia ed Emanuele Fumarolo di Barletta

P.N.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.