L’arrivo del Papa a Loreto, ad attenderlo migliaia di fedeli

LORETO – Grande dispiegamento delle forze dell’ordine per l’arrivo del Papa a Loreto, al fine di garantire un elevato servizio di sicurezza in occasione della visita del Santo Padre alla Basilica.

La pianificazione, iniziata già da diversi giorni, ha coinvolto venti vigili del fuoco presenti con cinque automezzi. Il servizio di vigilanza è stato garantito  nell’elisuperficie dove è atterrato l’elicottero papale, nei varchi di accesso alla piazza della Madonna dove erano radunati circa 3.800 fedeli e nelle area limitrofe alla piazza per la presenza di oltre 4.200 persone.

Al suo arrivo a Loreto, il Papa è accolto dall’arcivescovo prelato di Loreto, mons. Fabio Dal Cin, dal presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, dal Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto, e dal sindaco di Loreto, Paolo Niccoletti. Poi Francesco si è stato condotto in auto al Santuario della Santa Casa, luogo di culto dove la tradizione vuole sia conservata la Casa di Nazareth. Qui è stato accolto da diverse centinaia di fedeli.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*