L'artista jesino Giorgio Rocchegiani alla corte di Federico II | | Password Magazine
Banner4Baffi

L’artista jesino Giorgio Rocchegiani alla corte di Federico II

JESI – Giorgio Rocchegiani alla corte di Federico II. Lo scorso 14 luglio, il noto artista jesino, applaudito anche dal presidente della repubblica Mattarella per le sue opere, fatte con steli di fiammifero, ha fatto il suo ingresso al Museo Stupor Mundi. Per lui è stato allestito uno speciale supporto in uno dei punti di maggiore transito dei flussi di visitatori, al fine di esaltarne l’attenzione che merita. Manco a dirlo, l’opera in questione è Castel del Monte, la fortezza federiciana simbolo del genio dell’imperatore nato a Jesi nel 1194. Ed con essa anche una serie di quadri che completerà il percorso attraverso l’estro del maestro, visceralmente legato a Jesi ed alla sua storia. Rocchegiani inoltre ha in serbo una sorpresa, che arricchirà e impreziosirà il percorso espositivo di una mostra, presente sempre nel museo dedicato allo svevo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.