L'associazione Peitho presenta il libro "Riscritture" | Password Magazine
Festival Pergolesi

L'associazione Peitho presenta il libro "Riscritture"

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sabato 9 novembre a Jesi, presso il Palazzo della Signoria, alle ore 17,30, l’Associazione Culturale Peitho propone la presentazione del volume Riscritture.

La traduzione nelle arti e nelle lettere edito da Bruno Mondadori editore e curato da Gilberto Marconi con la partecipazioni di studiosi italiani e stranieri. A presentare lo studio saranno i professori Giovanni Latini già preside della Facoltà di Ingegneria della Università Politecnica delle Marche e Amoreno Martellini della Università Carlo Bo di Urbino. Il volume si pone in continuità con la giornata di studio che hanno visto nel marzo dello scorso anno a Jesi, alla presenza di un uditorio attento e numeroso al di sopra di ogni attesa, docenti di alcune Università italiane confrontarsi sul tema della traduzione intesa come metafora dell’esistere nostro. Il volume ha ulteriormente allargato il campo dei partecipati a studiosi provenienti dalle Università di Zurigo, Parigi, Siena, Milano (IULM), Perugia, Cassino e da quella del Molise, oltre ad artisti di fama internazionale quali Guido Strazza, Nicola Carrino e Giorgio Cutini e a poeti altrettanto noti come Valerio Magrelli e operatori culturali della RAI. Ciò ha permesso che si aprissero le porte di una casa editrice prestigiosa e dalla distribuzione capillare come appunto Bruno Mondadori. Già il volume è stato menzionato in un articolo sul quotidiano “la Repubblica” del 28.09.2013, così come si attendono recensioni su alcuni quotidiani nazionali, su riviste del settore e sull’ “Indice dei libri del mese”.

Il volume è stato reso possibile grazie alla partecipazione di alcune aziende locali: Korg Italia Strumenti musicali, Trillini s.r.l. Centro Assistenza Autorizzato Toyota, Step Informatica, Marco Liera s.r.l. Concessionaria Automobili Jesi.

L’evento è patrocinato dal Comune di Jesi.

L’Associazione culturale Peitho è ben lieta di dividere questo evento con coloro che lo desiderano, per cui la presentazione è aperta a tutti, gratuitamente, e, com’è costume per tutte le attività della nostra Associazione, ai primi cento intervenuti verrà offerta una elegante plaquette numerata con alcuni frammenti della introduzione del volume e la riproduzione della copertina dello stesso che riproduce un’opera di Giorgio Cutini.


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.