Laura Tangherlini e il suo "Matrimonio siriano" a sostegno dei piccoli profughi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Laura Tangherlini e il suo “Matrimonio siriano” a sostegno dei piccoli profughi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si chiama “Matrimonio siriano”  il nuovo libro+DVD della giornalista jesina Laura Tangherlini, volto di Rainews 24: parole, immagini e musica raccontano il suo viaggio da neo-sposa, durante il quale ha portato, assieme al marito, aiuti concreti a centocinquanta piccoli profughi siriani. Un diario di viaggio in parole e video incentrato sul dramma siriano che, attraverso una raccolta di voci e testimonianze dei tanti profughi incontrati, rappresenta una differente e importante finestra di verità aperta su una realtà che i media spesso non mostrano.

Il progetto, ultima tappa di un percorso di sensibilizzazione che la nota giornalista di natali jesini porta avanti da anni sul tema dei profughi siriani, vuole dare voce alle tante persone incontrate nei due viaggi in Libano e Turchia a ridosso del suo matrimonio. Un matrimonio benefico, nell’organizzare il quale ha voluto destinare aiuti concreti e qualche ora di svago a tanti piccoli profughi siriani, per lo più orfani. In particolare, prima delle nozze, la coppia ha destinato soldi per un sostegno a distanza per Momen, piccolo profugo siriano orfano di padre che ora vive in Libano con la madre e due dei cinque fratelli, affetto da problemi comportamentali dovuti alla perdita del genitore e al trauma della guerra. Il sostegno è volto a permettergli gli studi e ad aiutare anche i fratelli. La Tangherlini lo ha conosciuto volando in Libano per trascorrere una giornata con lui.

“Le partecipazioni, solidali con Terre des Hommes – spiega la giornalista – hanno contribuito a realizzare in partenariato con la Uisp un complesso sportivo nel nord del Libano per profughi siriani e comunità libanese ospitante. Le fedi solidali con Aibi Amici dei Bambini hanno contribuito a un altro loro progetto destinato ai piccoli siriani. Le boccette di zatar a tavola il giorno delle nozze le avevamo comprate dalla ong Amal for education che si si concentra sull’istruzione dei piccoli profughi siriani in Turchia”.

Appena sposati, i due giovani sposi sono saliti su un aereo ed hanno impiegato la gran parte dei loro regali di nozze nell’acquisto ad Antakia di materiale di cancelleria, giocattoli, due rinfreschi con torta e 75 giacconi invernali che hanno poi personalmente portato a Reihanly ai piccoli siriani ospiti di un orfanotrofio e ad altri bimbi siriani accolti in un centro diurno della ong locale Kids for Paradise. “Le nostre consegne di aiuti hanno rappresentato anche dei momenti di svago per questi bambini, con colonna sonora due canzoni, scritte a quattro mani con mio marito – rivela Tangherlini – Ora non vogliamo fermarci e vogliamo fare altro ancora. Vogliamo metterci dell’altro destinando ad altri progetti di sostegno ai siriani il ricavato dei diritti d’autore del prodotto letterario e audiovisivo che stiamo realizzando anche con il vostro aiuto (e di Terre des Hommes, che ha deciso di patrocinare in parte questa nostra iniziativa editoriale). Matrimonio siriano è insieme un diario di viaggio e, soprattutto, una raccolta di voci e testimonianze, affiancato da un reportage video, un documentario in dvd corredato di quattro canzoni di cui tre inedite. Non lasciamo soli questi piccoli siriani! Aiutiamoli con un piccolo gesto, con un piccolo segno”.

Questo il link per poter preacquistare il libro nei prossimi 30 giorni sostenendo il progetto.

 

Banner-Montecappone
Montecappone

1 Commento su Laura Tangherlini e il suo “Matrimonio siriano” a sostegno dei piccoli profughi

  1. Sono veramente soddisfatto di questo servizio. Sono una di quelle persone che mi hanno detto: “non mi chiamerò mai psichico o mago o altro” per aiutarci con i miei problemi – almeno tutti i miei problemi d’amore, ma ho raggiunto il punto in cui sapevo che avevo bisogno di una guida e Sono contento di aver trovato questo uomo chiamato dr. Okosu.
     Non avrei mai mai pensato in un milione di anni che avrei scritto una lettera come questa, ma quando ho quasi perso Andrew in uno dei nostri stupidi combattimenti (mi ha rotto con me), ho pensato di aver perso tutto. Giorno e penso che non verrà mai più a me. Ho letto una testimonianza su internet condivisa da un uomo che dice come dr. Okosu lo ha aiutato a ritornare la sua moglie EX entro 48 ore. Mi sono rapidamente contattato sulla sua linea di soccorso e anche ritornare mio marito con i suoi poteri Grate.

    Quando ero al mio momento più disperato, non mi ha approfittato. Hai eseguito un ottimo servizio per me. Non so come lo abbia fatto, o come funziona questa magia, ma tutto quello che so è, funziona! Peter mio marito e io siamo felicemente tornati insieme e sarò sempre grato al dottor. Okosu. Email o chiamarlo per qualsiasi tipo di aiuto Egli è molto capace e affidabile. Sono una testimonianza vivente. Email: drokosu01@gmail.com whatsapp Linea: +2348119663571

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.