Lavori in via Garibaldi: imprese e cittadini chiedono un'accelerazione | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lavori in via Garibaldi: imprese e cittadini chiedono un'accelerazione

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Sui lavori in via Garibaldi a Jesi, che si stanno ormai protraendo da diverso tempo, la Delegazione di Jesi Confcommercio Imprese per l’Italia Marche Centrali chiede che ci sia un’accelerazione affinchè il cantiere sia completato il prima possibile. Sono ovviamente comprensibili le difficoltà di un’operazione nel sottosuolo ma bisogna far sì che sia completato un intervento necessario ma con ripercussioni negative, ovviamente durante il cantiere, per le imprese commerciali, artigianali e per i cittadini. L’auspicio è che il risultato dei lavori porti ad un primo passo nella riqualificazione di una zona che necessita di un restyling e di un’attenzione particolare da parte dell’amministrazione comunale. In nome di questa attenzione Confcommercio Jesi chiede che ci sia il maggior sforzo da parte di tutti, componente politica, tecnici ed imprese impegnate nei lavori, affinchè si concluda in tempi brevi il cantiere. Se ci sono difficoltà con chi sta lavorando nell’area si trovi il prima possibile una soluzione affinché si giunga all’obiettivo del completamento dei lavori e della restituzione alla città dell’intera fruibilità della zona.

In momenti come questi, di timida ripresa economica, non si può tergiversare sulle scelte e rischiare che le conseguenze negative, come quelle che stanno vivendo le imprese e i residenti dell’area San Giuseppe di Jesi, siano troppo pesanti. La negativa incidenza del cantiere di via Garibaldi si è sentita con commercianti ed artigiani che hanno fatto i conti con un significativo calo di fatturato. Le imprese hanno già sopportato a lungo il peso di queste difficoltà e non è possibile reiterare ancora gli effetti di questi disagi sia alla luce delle ormai prossime fiere di San Settimio che, in un’ottica più lontana, in vista delle festività natalizie. Anche per questo è importante che il successivo intervento previsto nell’altro lato della via, il rifacimento cioè del solo marciapiede senza lavori nelle fognature, sia il più rapido possibile e soprattutto il più indolore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.