Le Conce, il parcheggio sarà a pagamento: «Finita l'epoca 'autocentrica'» | | Password Magazine

Le Conce, il parcheggio sarà a pagamento: «Finita l’epoca ‘autocentrica’»

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Il parcheggio delle Conce sarà a pagamento. A confermarlo è l’assessore all’Ambiente Cinzia Napolitano in consiglio comunale, in risposta all’interrogazione del consigliere del PD Andrea Binci.

«Come già era stato detto, l’area di sosta rientra tra quelle del nuovo piano con destinazione a pagamento – fa sapere l’assessore -. Una scelta strategica che deriva da considerazioni fatte e che ci darà la possibilità di limitare l’utilizzo delle automobili nelle zone prossime al centro storico e di incrementare il servizio di trasporto pubblico». La Conerobus sarebbe già a lavoro per l’introduzione di due nuove linee per bus navetta che conducano nel cuore storico della città, come alternativa all’uso della macchina: «È finita l’epoca ‘autocentrica’, le persone devono iniziare a spostarsi in altro modo: questa è la filosofia».

Una risposta di cui il consigliere Binci, autore dell’interrogazione, non condivide i contenuti: «Una scelta non saggia – spiega -, considerati i disagi che potrebbero creare non solo ai cittadini ma anche ai commercianti del centro che il prossimo 2020 dovranno fare i conti anche con il cantiere per il restyling di Corso Matteotti».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.