Le Marche è la seconda regione più bella del mondo: lo dice Lonely Planet nella guida Best in Travel 2020.

Spiaggia delle due Sorelle (foto tratta da skyscanner.it)

MARCHE – Ci sono le Marche nella Best in Travel 2020 di Lonely Planet: al secondo posto della  lista delle regioni in tutto il mondo che il prossimo anno meritano una visita.

Best in Travel è la pubblicazione che ogni anno mappa il meglio tra destinazioni sconosciute e mete che vale la pena riscoprire e racconta 30 luoghi, equamente divisi tra Paesi, Città, Regioni. Per ogni edizione le destinazioni vengono selezionate dai collaboratori delle guide sparsi in tutto il mondo per farci vivere il viaggio come sempre con quel genuino spirito da pionieri, lo stesso che ha ispirato il fondatore di Lonely Planet, Tony Wheeler.

«Una grande soddisfazione e un orgoglio che voglio condividere con tutta la comunità marchigiana – ha dichiarato il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli –  in particolare con i tantissimi operatori del Turismo per questo significativo riconoscimento concesso da Lonely Planet che colloca le Marche, unica regione italiana presente nella graduatoria, al secondo posto tra le 10 più importanti mete turistiche mondiali consigliate per il 2020». Un riconoscimento, aggiunge il governatore della Regione, che attesta la validità dell’offerta turistica complessiva: dalla bellezza dei nostri luoghi (dalle città, ai paesi, ai borghi, ai paesaggi, alla natura incontaminata dei parchi), alla ricchezza diffusa della nostra cultura, alla bontà e alla genuinità dei nostri cibi, alla varietà dei prodotti delle manifatture, all’ospitalità della nostra gente, alla varietà dei servizi di accoglienza.

29 Commenti su Le Marche è la seconda regione più bella del mondo: lo dice Lonely Planet nella guida Best in Travel 2020.

  1. Pur considerando che le Marche siano una regione molto bella , la valutazione della lonely mi sembra un tantino esagerata . Ma quelli della lonely hanno mai visto la Toscana, la Sicilia o il Trentino ?

    • L’articolo dice che la rivista “mappa il meglio delle regioni sconosciute”. Toscana, sicilia e trentino sono conosciutissime e frequentatissime, soprattutto la toscana è un pò la regione “simbolo” dell’Italia all’estero. Ma ci sono tante altre piccole perle che vale la pena riscoprire o scoprire, e io da marchigiano che vive fuori regione posso dire che le marche non hanno nulla da invidiare sotto tutti gli aspetti. Le marche sono la regione con più alta longevità d’italia, alcune sue città figurano nella top-20 delle migliori città in cui vivere (vedi sole 24 ore), nelle marche sono nati pittori, architetti, scultori, musicisti e compositori famosi in tutto il mondo

        • Se il presidente Ceriscioli facesse anche più attenzione alla sanità dell’entroterra sarebbe fantastico! Dio non voglia che qualche turista in visita appunto nell’entroterra e abbia bisogno di una emergenza pediatrica a Fabriano e si senta rispondere: ” mi dispiace, il reparto è stato chiuso”…. Poi vorrò leggere i futuri commenti sulla regione…bella sì,ma priva di strutture di prima necessità!!!

      • Ciao Daniele, ti rispondo da marchigiano non per difendere la mia regione dalla valutazione di Lonely, quanto per informarti che le regioni che tu hai citato ed anche altre sono già comparse in anni precedenti nelle liste di lonely planet. Tutti gli anni tra i primi dieci c’è una regione italiana. Siamo forse la nazione più bella del mondo?

    • Mai fatto le vacanze …a Cupra marittima … meravigliosa …io ho girato anche isole …ma la tranquillità a misura d’uomo dove e qui e ineguaibile

  2. Bellisima. De esa hermosa región llegaron mis abuelos paternos a Argentina. Fui a conocerla en setiembre de este año. Me enamoré y volveré muy pronto.

  3. Mi abuela Faustina Fausti y mi abuelo Julio Alba de San Severino, como hago para saber donde están registrados sus nacimientos. Pronto iré a conocer esos hermosoa pueblos, si Dios quiere.

    • En el mismo “Comune”, Alcaldía, de San Severino Marche. Pidiendo en una oficina que se llama “anagrafe” ; sería el corrispindiente del tribunal electoral.

  4. da marchigiano che ha speso 40 anni in alberghi e ristoranti in diversi paesi in europa questo ricoscimento è veramente gradito

    • La Sardegna è bella anzi bellissima ma, le persone non hanno la stessa accoglienza e cordialità del centro Italia (Marche) Gli isolani sono cocciuti e questo guasta molto e al turista non piace !

  5. È una regione stupenda mare laghi colline e monti meravigliosi, cucina stupenda e donne meravigliose. Non per puro caso Leopardi, la citava come ( la terra delle armonie). Meditate gente meditate.

  6. Nella nostra regione c’è tutto quello che un turista vuol fare, mare, montagna, collina, laghi, fiumi, arte ed altro. Basti pensare che quando Ascoli era Ascoli, Roma era Pascoli. Puoi trovare tutto a pochissimi kilometri di distanza. La cucina e ottima e i vini altrettanto. Le Marche è terra di santi, pittori, poeti e musicisti come : Papa Sisto V, Leopardi, Rossini, Montessori, Crivelli e Licini, per ultimo Alberico Gentili che ha posto le fondamenta per il diritto Internazionale. Che dire è una regione piena di sorprese è belle cose.

  7. Sono tanti anni che giro l’Italia
    per lavoro e per quanto riguarda le Marche, devo dire che non ho mai trovato nessuna regione che fosse così “speciale” con paesaggi stupendi ( questo è comune ad altre regioni) ma la gente è veramente accogliente e gentile

  8. Una bella notizia. Conosco bene Sicilia e Sardegna come tanti le Marche no. Farò di tutto per conoscere questa parte dell Italia a me un po sconisciuta. Grazie per la segnalazione.

  9. Sebbene sono stato solo alcune volte, sento che è la mia terra. Sento che è sinonimo di vita sana, paesaggi meravigliosi, storia profonda, gastronomia, vigneti, agricoltura, lavoro duro e onesto, persone gentile e buone. ma sopratutto e la terra di miei nonni che sono andati in Argentina ed è così che io sono un po cosi, come loro. Le Marche, ti amo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*