Le Marche è la seconda regione più bella del mondo: lo dice Lonely Planet nella guida Best in Travel 2020.

Spiaggia delle due Sorelle (foto tratta da skyscanner.it)

MARCHE – Ci sono le Marche nella Best in Travel 2020 di Lonely Planet: al secondo posto della  lista delle regioni in tutto il mondo che il prossimo anno meritano una visita.

Best in Travel è la pubblicazione che ogni anno mappa il meglio tra destinazioni sconosciute e mete che vale la pena riscoprire e racconta 30 luoghi, equamente divisi tra Paesi, Città, Regioni. Per ogni edizione le destinazioni vengono selezionate dai collaboratori delle guide sparsi in tutto il mondo per farci vivere il viaggio come sempre con quel genuino spirito da pionieri, lo stesso che ha ispirato il fondatore di Lonely Planet, Tony Wheeler.

«Una grande soddisfazione e un orgoglio che voglio condividere con tutta la comunità marchigiana – ha dichiarato il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli –  in particolare con i tantissimi operatori del Turismo per questo significativo riconoscimento concesso da Lonely Planet che colloca le Marche, unica regione italiana presente nella graduatoria, al secondo posto tra le 10 più importanti mete turistiche mondiali consigliate per il 2020». Un riconoscimento, aggiunge il governatore della Regione, che attesta la validità dell’offerta turistica complessiva: dalla bellezza dei nostri luoghi (dalle città, ai paesi, ai borghi, ai paesaggi, alla natura incontaminata dei parchi), alla ricchezza diffusa della nostra cultura, alla bontà e alla genuinità dei nostri cibi, alla varietà dei prodotti delle manifatture, all’ospitalità della nostra gente, alla varietà dei servizi di accoglienza.

1 Commento su Le Marche è la seconda regione più bella del mondo: lo dice Lonely Planet nella guida Best in Travel 2020.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*