Le misure d'accoglienza sono revocate, richiedente asilo aggredisce carabinieri in caserma | Password Magazine
Festival Pergolesi

Le misure d’accoglienza sono revocate, richiedente asilo aggredisce carabinieri in caserma

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Oggi pomeriggio i carabinieri della stazione di Jesi hanno denunciato un 23enne gambiano, in quanto resosi responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Lo straniero, già richiedente asilo, chiamato in caserma per la notifica della revoca delle misure di accoglienza, al fine di sottrarsi all’identificazione ha usato violenza e resistenza nei confronti dei militari operanti.  Il giovane, già in passato trattato ricoverato presso il reparto psichiatria del locale ospedale , poiché reiterava nel suo comportamento violento, dopo essere stato immobilizzato, è stato trattato sanitariamente a cura dei medici intervenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.