L'Ente Palio San Floriano è pronto per il "Novus Mundi" | Password Magazine

L’Ente Palio San Floriano è pronto per il “Novus Mundi”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – «Facciamo come gli alberi che cambiano le foglie e conservano le radici. Cambiamo le abitudini e conserviamo i principi». Questo il motto che ultimamente ha guidato l’Ente Palio San Floriano, per il secondo anno limitato nelle sue attività di sport medievale e nella realizzazione del Palio. L’associazione annuncia che, giustamente, il Palio di San Floriano 25esima edizione non potrà essere svolto nemmeno nel 2021 e dovrà attendere ulteriori dodici mesi.

In questo periodo però i diversi soci non se ne sono stati con le mani in mano. Un progetto lungo un anno con attività completamente nuove è pronto, appena sarà possibile, a partire. Tre le iniziative in cantiere per il momento, di diversa natura, tra cui una che dovrebbe sostituire il famoso Palio di Maggio. Innovazione, esplorazione e partecipazione ci condurranno verso il “Novus Mundi” tema non più dell’evento ma dell’anno intero, sotto il quale le iniziative finiranno. Un nuovo mondo che vedrà, come partner principale, il Museo Federico II, già vicino in diverse occasioni agli eventi dell’Ente Palio. Un’altra delle tre iniziative è praticamente in rampa di lancio e attende solo il ritorno, si spera il prima possibile per motivi che vanno oltre quelli associativi, della zona gialla. Si tratta della prima attività di “cultura e formazione” messa in piedi dall’associazione che vedrà, tra i protagonisti, proprio lo Stupor Mundi. L’ultima iniziativa invece vuole puntare sulla partecipazione dell’intera comunità in una modalità del tutto originale che si muoverà tra arte, collezionismo e tradizioni. Nelle prossime settimane, appena le condizioni lo permetteranno, verranno tutte svelate nella loro completezza.

Per contribuire alla realizzazione degli appuntamenti, come per entrare nei classici gruppi di Armati, Arcieri, Ballo, Sbandieratori e Tamburi con relativi allenamenti, basterà semplicemente tesserarsi presso la sede (appena riaprirà) o online chiedendo informazioni tramite mail a paliodisanfloriano@gmail.com in ogni momento. L’Ente Palio è pronto a tornare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.