Lenti fuori dalla Giunta, preoccupazioni per Volontarja e progetti Terzo Settore

JESI – Preoccupazioni dal Coordinamento delle associazioni di Volontariato e di Promozione sociale operanti nell’Ambito territoriale sociale IX per la decisione del sindaco Bacci del ritiro delle deleghe all’assessorato che si occupa del Terzo Settore con conseguente uscita dalla Giunta di Paola Lenti.

«Pur non entrando nel merito delle scelte, il Coordinamento sente la necessità di ribadire le sue preoccupazioni circa i tempi di organizzazione dei progetti per il volontariato nel 2020 – spiega il coordinatore Carlo Bellocchi
Insieme all’Amministrazione Comunale, attraverso l’Assessora Lenti, il Coordinamento ha condiviso un percorso che ha trasformato un evento, Volontarja, in un’articolata manifestazione che si è trasformata in un vero e proprio progetto sul e per il Terzo Settore nelle sue articolazioni sia di contenuto che territoriali.
In virtù di questo si invita l’Amministrazione Comunale di Jesi ad essere attenta, per quanto possibile, al cronoprogramma delle iniziative già predisposto da tempo, pur nelle oggettive difficoltà che comprendiamo essere proprie di un ricambio ai vertici delle responsabilità amministrative.
L’augurio che ci sentiamo di fare è quello che il 2020 possa rappresentare per il mondo del volontariato un periodo fecondo di realizzazioni, sottolineando ancor di più quelle caratteristiche che, anche di recente, fanno essere Jesi una vera città solidale».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.