Libertas, corsi di ginnastica artistica anti-crisi | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Libertas, corsi di ginnastica artistica anti-crisi

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Si rinnova l’iniziativa della Polisportiva Libertas di Jesi che lo scorso anno è stato molto apprezzata dalle famiglie.

“Il periodo di crisi economica penalizza non solo le famiglie ma anche i bambini. Nel tempo abbiamo notato che tra i tagli ci sono anche i corsi sportivi per i figli e si è pensato, dato che era nella nostre capacità, di andare incontro a determinate situazioni di difficoltà. Lunedì 1 dicembre sono iniziati i corsi di ginnastica artistica e sono felice di poter dire che i bambini che avrebbe dovuto rinunciare alla partecipazione saranno invece presenti. Lo sport è benessere psicofisico e dovrebbe essere alla portata di tutti” spiega il presidente Italo Giuliani.

Grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio che ha dato un notevole contributo e al Comune di Jesi, l’iniziativa, che lo scorso anno era sostenuta interamente dalla Libertas, fa si che i figli delle famiglie con difficoltà economiche, dato l’attuale  periodo storico, riescano a frequentare i corsi.

Italo Giuliani nella serata di venerdì 28 novembre è stato festeggiato dal Panathlon di Jesi per essere stato scelto per il premio Fair Play alla Promozione. Il premio è il fiore all’occhiello del Panathlon International. Questa la motivazione: “in riconoscimento  del  suo  ininterrotto impegno nel mondo dello sport dilettantistico, prima come atleta e poi come dirigente della polisportiva Libertas. Grazie al suo prezioso lavoro costantemente ispirato al Fair play nei 34 anni di inenterrotta presidenza ha portato la società ad essere la realtà sportiva dilettantistica più fiorente della città”.

Insieme a Giuliani hanno ricevuto la riconoscenza anche Peter Cunnington, allenatore  del  Rugby  Jesi, per la carriera, e Samuele Plebani studente scuola media Leopardi Jesi che si è distinto per un gesto di solidarietà nei confronti di un avversario sportivo. La consegna ufficiale del premio sarà effettuata dal presidente del CONI  Giovanni Malagò  il giorno 13 dicembre alle ore 13 in occasione della pubblica cerimonia che si terrà presso il salone d’onore del Club Scherma Jesi alla presenza delle autorità cittadine.

Si comunica inoltre che è in uscita il tradizionale giornalino annuale della Libertas, ma quest’anno avrà una nuova veste grafica nonché una novità nei contenuti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.