Lions Club Jesi, Luciano Goffi è il nuovo presidente | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lions Club Jesi, Luciano Goffi è il nuovo presidente

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Luciano Goffi è il nuovo presidente del Lions Club di Jesi. A lui spetterà il compito di coordinare l’attività del club per l’anno sociale 2017/2018, succedendo nell’incarico a Paolo Mariani. Goffi, molto conosciuto per aver diretto i più importanti istituti bancari del territorio, Banca Popolare di Ancona e Banca Marche, ricoprirà il ruolo di presidente in un anno molto importante per il Club, in quanto quest’anno ricorre il Centesimo anniversario della fondazione del Lions Club International. Il Club infatti nacque nel 1917 negli Stati Uniti d’America, ad opera di Melvin Jones,  allo scopo di servire la propria comunità e rispondere ai bisogni umanitari. I Lions Club si sono poi diffusi nel mondo. In Italia sono nati negli anni cinquanta. Il club di Jesi, terzo nelle Marche, è uno dei primi in Italia. Venne fondato nel 1957, esattamente 60 anni fa. Uno dei soci fondatori è stato il prof. Raffaele Candela.

Insieme alla nomina del presidente, sono state rinnovate tutte le cariche statutarie del Lions Club Jesi per l’anno sociale 2017/2018. Il Direttivo risulta così composto: Presidente: Luciano Goffi; Past Presidente: Paolo Mariani; Consiglieri: Giorgio Bartolucci, Maurizio Dellabella, Gloria Fiorentini, Elvio Giaccaglini, Roberto Pacini. Segretario: Giordano Togni. Tesoriere: Gerardo De Gennaro. Cerimoniere: Marzio Furlani. Responsabile Soci: Pietro Bologna. Presidente del Centenario: Marco Candela.  Revisori dei Conti:  Stefano Procicchiani, Lorenzo Honorati,  Francesca Rocchetti. Collegio dei Probiviri: Antonio Falsetti, Enrico Battistelli, Carlo Mastri.

L’anno sociale del Lions Club Jesi prenderà avvio il prossimo 6 ottobre con l’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio 2017/2018 che prevede numerose iniziative, come sempre, a servizio della comunità locale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.