Lirica dal Teatro Pergolesi di Jesi al Teatro Bellini di Catania con "Adelson e Salvini" | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Lirica dal Teatro Pergolesi di Jesi al Teatro Bellini di Catania con “Adelson e Salvini”

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

JESI – Un’opera lirica nata al Teatro Pergolesi di Jesi e prodotta dalla Fondazione Pergolesi Spontini andrà in scena in un importante palcoscenico nazionale: “Adelson e Salvini” di Vincenzo Bellini sarà rappresentato al Teatro Massimo Bellini di Catania dal 23 settembre al 2 ottobre. Un segnale della qualità della produzione artistica della Fondazione jesina, nell’unione tra ricerca musicologica, creatività, alto livello delle maestranze tecniche al lavoro nel Laboratorio Scenografico e nella Sartoria del Teatro Pergolesi.

“Adelson e Salvini”, dramma per musica in tre atti, è l’opera prima e l’unica semiseria di Vincenzo Bellini. Lo spettacolo ha debuttato con grande successo al Teatro Pergolesi di Jesi nel novembre 2016 nell’ambito della Stagione Lirica di Tradizione, in un nuovo allestimento in coproduzione con Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania, ed è stata registrata in un dvd edito dalla Bongiovanni.

A Catania l’opera sarà diretta da Fabrizio Maria Carminati, la regia è di Roberto Recchia. Nella distribuzione dei ruoli, il mezzosoprano Josè Lo Monaco è Nelly, la promessa sposa, il tenore David Alegret interpreta Salvini, il pittore italiano, il baritono Carmelo Caruso è Lord Adelson e il basso Clemente Antonio Daliotti è il napoletano Bonifacio.

Banner-Montecappone
Montecappone

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.