Lite in strada dopo l'incidente, aggrediti due carabinieri: arrestato giovane somalo | | Password Magazine

Lite in strada dopo l’incidente, aggrediti due carabinieri: arrestato giovane somalo

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce
JESI – Questa notte i carabinieri della stazione di Jesi e del Nucleo radiomobile hanno arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni un cittadino somalo di 21 anni, S.E.A le iniziali.
Nella tarda serata di ieri, intorno alle 23.15, in via Garibaldi, il giovane in stato di manifesta ubriachezza, dopo essere rimasto coinvolto in un investimento stradale e aver ingaggiato, unitamente ad altri suoi connazionali, un’animata discussione con la conducente dell’autovettura e alcuni testimoni presenti sopraggiunti in sua difesa, alla vista dei militari operanti, chiamati ad intervenire da alcuni residenti per evitare il degenerare della discussione, al fine di sottrarsi al controllo usava violenza nei confronti di due militari dell’arma.
L’extracomunitario, dimorante a Chiaravalle, dopo essere stato immobilizzato, veniva condotto in caserma e dopo le formalità di rito arrestato per i reati di cui sopra. Questa mattina è fissata la direttissima: l’arresto è stato convalidato, con obbligo di dimora nel comune di Chiaravalle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.