Litiga con la moglie e la scarica lungo la SS76. Tampona e ruba un furgone, poi si schianta e muore | | Password Magazine
Festival Pergolesi

Litiga con la moglie e la scarica lungo la SS76. Tampona e ruba un furgone, poi si schianta e muore

logo Cibariando H22
logo Pasticcere
logo Cibariando Pesce

MONSANO – Trenta chilomentri di follia in SS76. Nel primo pomeriggio un uomo di 41 anni – di Chiaravalle – nel delirio di un accesso litigio con la moglie, la scarica in superstrada, lasciandola in una piazzola di sosta all’altezza di Monsano.

Poi, forse scosso dalla furiosa discussione, prosegue la sua fuga verso i monti, interrotta da un primo incidente all’altezza di Monte Roberto quando, introno alle 13.30, il suo mini suv Renault tampona una Fiat 500, il cui conducente è rimasto ferito. Secondo testimoni, a prestare soccorso si sarebbe fermato un cinquantenne al volante di un grosso furgone bianco. Il soccorritore però, inaspettatamente, viene preso a pugni dall’uomo in Renault che, in preda alla follia, abbondona la sua auto e scappa con il furgone. La corsa prosegue in direzione Fabriano ma termina tragicamente a Genga dove il 41enne si schianta in galleria contro un camion e muore. Chilometri di coda in superstrada

L’Anas comunica che, a causa dell’incidente, la strada statale 76 “della Val d’Esino” è provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni nel comune di Genga (km 29) in provincia di Ancona. Il traffico è deviato sulla viabilità secondaria con indicazioni sul posto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.